Site Overlay

Romano Abate

E’ nato a Cividale del Friuli nel 1941. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica si trasferisce a Treviso per frequentare il biennio di architettura a Venezia.
Consegue poi il diploma di Maestro d’Arte per la ceramica presso l’Istituto di Nove di Bassano del Grappa che gli permetterà di insegnare la materia di educazione artistica nella scuola dell’obbligo. Avvia con il fratello l’attività dello studio d’Arte “Arturo Martini”. Promuove molte iniziative artistiche, didattiche e culturali.
Organizza la mostra a carattere Regionale “il punto sull’arte giovane”  (Palazzo dei CCC” anno 1967). Sempre con altri artisti si attiva per promuovere il progetto per istituire un Centro per le attività visive contemporanee a Treviso (1989 – 1992). Ricopre la cattedra di Educazione Artistica fino all’anno 1987. Si dedica poi esclusivamente alla scultura e alla ricerca nell’ambito della comunicazione visiva. Più di cinquanta sono le mostre personali al suo attivo: da segnalare la mostra a Palazzo Sarcinelli nel 1994 ( a cura di Marco Goldin ).
La mostra personale di grandi sculture nel 1999 a Padova Centro cittadino ( a cura di Enrico Gusella e Gianfranco Martinoni) e la mostra personale al castello di Pergine Valsugana nel 2005 ( a cura di Franco Battacchi ). Altrettante per numero le mostre collettive in Italia e all’estero. Rimetto per sintesi al lettore la visione dei rispettivi cataloghi delle mostre personali e collettive e alla visione su internet delle maggiori esposizioni, videoregistrazioni,CD,DVD ed altro.
Sue opere nel Museo di Padova, Lisbona (casa Pessoa) e in molte collezioni private.